Via Merulana 134 - 00185 Roma

Tel. 06 98381500   Fax 06 98382521

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione di Categoria dei Datori di Lavoro Domestico

Info Point

posted by: Felici Stefano
Visite: 2732

Per svolgere al meglio il ruolo di datore di lavoro domestico ed evitare vertenze di fine rapporto, bisogna essere adeguatamente informati ed evitare di considerare il lavoratore domestico come un lavoratore di serie B.

consulenzatelefonica

In realtà i lavoratori domestici hanno tutti i diritti della generalità lavoratori dipendenti del nostro paese:

  • hanno un orario di lavoro contrattualmente definito,
  • godono di ferie e permessi retribuiti,
  • sono tutelati in caso di maternità,
  • sono coperti dall'Inail in caso di infortunio,
  • percepiscono la Tredicesima mensilità e maturano il T.F.R.

Ciò che vale per noi (se siamo lavoratori dipendenti) vale anche per loro.

Tra i lavoratori domestici e gli altri lavoratori dipendenti ci sono però alcune importanti differenze di trattamento:

  • in materia di retribuzione in natura,
  • in materia di licenziamento,
  • in relazione ad alcune tipologie di permessi retribuiti,
  • in materia di bonus fiscali,
  • in materia di accesso al welfare.

L'Info Point è gratuitamente a disposizione dei soci Assofamiglie per offrire chiarimenti su tutte le tematiche relative al rapporto di lavoro domestico e al contenzioso.

Anche chi gestisce da solo la busta paga del proprio lavoratore domestico ha la necessità di confrontarsi per evitare di commettere inconsapevoli errori. Chi non desideri creare da solo la propria documentazione può accedere alla modulistica gratuita di colfebadantionline.it. In caso di dubbi o difficoltà, l'Info Point sarà sempre a disposizione per offrire indicazioni e chiarimenti.

I soci che invece desiderino ottenere un prospetto paga professionalmente gestito potranno ottenerlo da Assofamiglie gratuitamente (se il rapporto di lavoro non supera le 5 ore settimanali oppure se il rapporto di lavoro si basa su un solo giorno a settimana di lavoro) ovvero a fronte di un piccolo contributo di 35,00 euro l'anno (se il rapporto di lavoro supera i parametri appena menzionati).

Se, oltre ad elaborare la busta paga, si ritiene di aver bisogno di qualche chiarimento in materia di Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Domestico, Assofamiglie è a disposizione

  • telefonicamente al numero 06 98381500
  • via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • via Skype all'account ASSOFAMIGLIE
  • presso la propria sede di Via Merulana 134 a Roma

Per economicità di gestione, tutte le attività amministrative vengono svolte presso la sede di Roma. E' però estremamente semplice entrare in contatto con lo staff di consulenti di Assofamiglie ogni volta che se ne ha bisogno, anche se si vive lontano dalla capitale. L'efficienza della gestione Assofamiglie viene soprattutto apprezzata dai datori di lavoro che vivono in zone del paese con un più elevato costo della vita e da coloro che vivono in aree in cui il reperimento di professionisti esperti è maggiormente complesso.

I legali di Assofamiglie sono invece presenti su tutto il territorio nazionale e sono selezionati tra coloro che vantano una maggiore esperienza nella gestione giudiziale e stragiudiziale delle vertenze di lavoro domestico.

 

 

 

Top